Bibliografia

Io questa pagina rendiamo disponibili due documenti assai importanti per la parrocchia e per l'intera comunità mezzolarese (in fondo alla pagina). E' possibile scaricarle in fondo a questa pagina. E' possibile trovare altre pubblicazioni a questa pagina, nel sito della Pro Loco di Mezzolara.

 


Titolo: Chiese ed oratori di Mezzolara, Ronchi, Casoni.
Autori: Gruppo Ambiente Mezzolara
Anno di redazione: 1994

 

chiese oratori thumbQuesto documento vuole tentare di ricostruire la storia degli edifici sacri di Mezzolara, Ronchi e Casoni tuttora esistenti, aperti al culto o ormai cadenti e di quelli scomparsi; questo risponde all'esigenza ed al desiderio di non disperdere, da un lato, e di rendere noto a tutti un patrimonio storico-culturale e religioso che riguarda la nostra località.



 





 

 


Titolo: MEZZOLARA
Sottotitolo: Appunti per una storia
Autore: Fedora Servetti Donati - Comitato Fiera di Mezzolara
Anno pubblicazione: 1986
mezzolara thumbIl sottotitolo di questo studio: Appunti per una storia, ne dice in sintesi l'intendimento. Non è una «storia», intesa nell'accezione comune - e tanto vasta ed alta - del termine; sono soltanto «appunti», da documenti, che rivelano momenti della vita di una comunità sorta ai margini delle paludi, in un territorio instabile per la sua situazione
idrologica; una comunità in lotta perenne con il torrente che soltanto dopo secoli sarà domato.
Gli «appunti» si basano sulle testimonianze scritte, ma anche sulla realtà materiale: nel territorio sono chiare le tracce di mutamenti lontani e più recenti nel tempo: corsi d'acqua deviati, argini e letto del
torrente divenuti vie; bonifiche e impianti di colture più tardi abbandonate.
Realtà materiale sono gli edifici antichi, documenti di pietra: come la Chiesa, intorno alla quale si accentra la comunità mezzolarese che via via si accresce, o come l'ospizio del Volpino, testimonianza di solidarietà cristiana in tempi in cui il viaggio era una grave fatica e un rischio talvolta mortale. Documenti utilissimi sono stati i toponimi: spesso il nome di un luogo o di una strada è l'unica memoria di una costruzione o di un agglomerato scomparsi, o di una comunità estinta come Cavagli, ricordata soltanto dalla via Cavalle.
Aggiungiamo una fonte orale validissima per comprendere la mentalità e il modo di vivere di una popolazione: i soprannomi dialettali, raccolti dalla viva voce dei mezzolaresi: qui ne sono riportati soltanto
alcuni (innumerevoli nel passato, molti sono ancora oggi mantenuti); bastano tuttavia a rivelare, con la loro vivacità e la loro arguzia, una caratteristica simpatica della gente di Mezzolara. 

 

 


 

Allegati:
Scarica questo file (chiese_ed_oratori.pdf)chiese_ed_oratori.pdf[ ]6957 kB
Scarica questo file (Mezzolara.pdf)Mezzolara.pdf[ ]15261 kB

Questo sito fa uso di cookies, facendo click su "Accetto" acconsenti al loro utilizzo. Ti nvitiamo a fare click su "Approfondisci" per maggiori informazioni e per conoscere la Policy Privacy